BANDO PREMIO BUONE PRATICHE SCUOLE

PREMIO

PER LA TUTELA  

DELLA BIODIVERSITA’ DELLE AREE UMIDE 

ANNO SCOLASTICO  2016/2017 

DESTINATARI DEL BANDO

Il Bando è rivolto  alle scuole primarie ed alle scuole secondarie di 1° e 2° grado.

 CONTENUTI DEL BANDO

Il tema è : “Noi per la Biodiversità delle Aree Umide”

Il Bando si propone di promuovere e diffondere Buone Pratiche per la tutela delle risorse necessarie alla conservazione della Biodiversità delle Aree Umide. La Biodiversità è il numero di specie che ospita un ecosistema naturale. Maggiore è la sua varietà maggiore è il potere dell’ecosistema di produrre Ossigeno, di fitodepurare l’Acqua, di assorbire l’Inquinamento, di mitigare il Clima. Le Aree Umide sono gli ecosistemi più ricchi di Biodiversità. Proteggerli è una priorità per il nostro benessere e può essere fatta quotidianamente attraverso tante piccole abitudini mirate a ridurre il consumo di beni e risorse

In particolare, si tratterà:

  • di adottare delle Buone Pratiche documentandone la realizzazione o di documentare le Buone Pratiche già adottate
  • di realizzare un messaggio pubblicitario per diffondere le Buone Pratiche attuate a salvaguardia delle Aree Umide.

TIPOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PUBLICITARIA

Il Messaggio pubblicitario dovrà esprimere, tramite le forme e le modalità che la creatività ispira, l’importanza di tutelare la Biodiversità delle Aree Umide attraverso piccole azioni quotidiane in uno o più dei campi quali:

  • riduzione del consumo di Acqua, Energia e Materie Prime,
  • diminuzione della produzione di Rifiuti, ponendo attenzione agli sprechi, alla Raccolta Differenziata, alla realizzazione del Compostaggio Domestico
  • promozione del riuso e del riciclo con all’acquisto di prodotti che rispettano l’Ambiente, certificati con marchi “verdi e solidali”

La Comunicazione Pubblicitaria potrà essere costituita da: fotografie, filmati, slogan illustrati, disegni, depliant, manifesti, poesie, storie, giochi, interviste e quant’altro.

Il punteggio per la premiazione sarà ottenuto in base alla cura nella compilazione della scheda di adesione, alla documentazione del lavoro svolto  ed alla Comunicazione Pubblicitaria realizzata. Gli elaborati presentati saranno giudicati da un’apposita Commissione. Il punteggio ottenuto sarà raddoppiato se le Buone Pratiche verranno adottate anche in Famiglia.

MODALITA’ DI ADESIONE AL BANDO

Le classi che voglio concorrere devono:

  • scaricare dal sito internet: areeumidedellaversilia.it la scheda di adesione delle “Scuole” ed i suoi allegati e scegliere tra quelle indicate le Buone Pratiche che si intendono attuare e/o che già si attuano,
  • documentarne la realizzazione con foto e/o elaborati,
  • produrre la comunicazione pubblicitaria sulle Buone Pratiche da diffondere,
  • Inviare la scheda di adesione, la documentazione prodotta insieme alla comunicazione pubblicitaria ai seguenti indirizzi email: luic830004@istruzione.it, adtversilia@tiscali.it  entro il 3 maggio 2017

Gli elaborati che non è possibile inviare per email  dovranno essere consegnati, nella data  da fissarsi,

all’Istituto Comprensivo Massarosa 1,      Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 221 – 55054 Massarosa (Lu),     (  0584/977734   Fax: 0584/977728

negli orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì  mattina dalle 9:00 alle 13:00

(non si accettano invii postali)

Sugli elaborati consegnati, in questo caso, dovranno essere riportate le indicazioni utili ad individuare la scuola, la classe di riferimento, i nomi degli autori che hanno partecipato all’iniziativa e degli insegnanti che ne hanno seguito la realizzazione.

Gli elaborati potranno essere realizzati anche in  gruppo.

PREMIAZIONE DEI VINCITORI

Saranno premiate le classe più virtuose dedicando:

1°, 2° e 3° premio per le classi delle scuole primarie

1°, 2° e 3° premio per le classi delle scuole secondarie di 1° grado

1°, 2° e 3° premio per le classi delle scuole secondarie di 2° grado

I lavori che riceveranno il 1° premio saranno oggetto di diffusione e promozione attraverso canali di comunicazione di diversa natura.

Il  2° e 3° premio in palio saranno…….  sostenibili

La premiazione avverrà in data da stabilirsi.  Insieme alla comunicazione della data, si forniranno informazioni sulla premiazione.