ALLEGATO 4a AZIONI PRIORITA’ RESTAURO URBANO E AMBIENTALE VIAREGGIO e TdL

 

Priorità assegnata alle azioni riguardanti il Restauro Urbano e Ambientale

Incontro 17 dicembre

 

Azioni di Restauro Urbano e Ambientale

Priorità %

B M A
Riparare le strade rifare i marciapiedi con accesso per i disabili e le carrozzine dei bambini 100
Restaurare i palazzi storici rispettandone l’integrità 100
Restaurare la Stazione 10 70
Restaurare Excelsior e lo metterei in funzione come hotel senza cambiarlo 30 70
Non sporcare e pulire il mare farlo tornare limpido come in Sardegna 100
Insegnare a non buttare la plastica per strada e nel verde 100
Mettere telecamere per vedere chi sporca e fargli  le multe 10 80
Eliminare i cassonetti troppo pieni svuotandoli più spesso e insegnando a consumare meno 20 70
Eliminare l’immondizia soprattutto dalle Pinete insegnando a non sporcare, raccogliendo quella che c’è 90
Ampliare le zone pedonali per andare di più a piedi e mettere delle panchine 80
Realizzerei lunghe piste ciclabili sicure per avere meno macchine e strade silenziose 10 80
Favorire  le  macchine elettriche o ibride 30 60
Avere  i parcheggi gratis, almeno la metà di quelli esistenti, presso ospedali, scuole e servizi essenziali con navetta per quelli lontani dal centro 30 60
Sistemare l’impianto Fognario e riparare i tombini fare funzionare il depuratore di Viareggio 10 70
Fare l’energia con il sole 90
Costruirei meno fabbriche e niente inceneritori 40 70